iPhone AppStore: fatti, non pugnette

Friday, 19 September 08
Trism, un gioco che paghi $5 nell'AppStore che è una sorta di puzzle che utilizza l'accelerometro ha fatto guadagnare 250,000$ dall'11 Luglio ad oggi al suo creatore. Link alla fonte originale.
Postato alle 10:10:03 permalink | commenta | stampa | posta | trackbacks

L'iPhone è una piattaforma di sviluppo interessante?

Thursday, 18 September 08
Mela marcia Ultimamente alcuni sviluppatori si sono fatti un pò troppi blow, jobs mentali chiedendosi se l'iPhone sia o meno una piattaforma di sviluppo che un programmatore dovrebbe considerare seriamente, o meglio, $eriamente.

Il problema nasce da un fatto grave. In pratica per installare una applicazione in un iPhone non crackato (che non è stato soggetto a jailbreak per usare il termine corretto) ci sono due modi: o tramite iTunes, o tramite l'apposita applicazione AppStore preinstallata in ogni iPhone.
Di fatto tutte le applicazione installabili sugli iPhone non manipolati passano per gli inquisitori di Apple, che possono decidere fino a che punto tali applicazioni possano spingersi nella interazione col telefono, e in generale possono porre il diritto di veto sulla pubblicazione.
Allo stesso tempo la Apple ha creato un supermercato per applicativi suddivisi in categorie dove qualunque applicazione gode di una incredibile esposizione! Per ora ci sono soltanto alcune migliaia di applicazioni in tutto, e milioni di utilizzatori di iPhone (in continua espansione). Immaginatevi quanta esposizione ha la vostra applicazione in questo momento... e per finire in quel mercato il costo è di 90$ ogni anno... continua con altri 1436 caratteri...
Postato alle 18:50:02 permalink | commenta | stampa | posta | trackbacks

Modificare la dimensione del carattere in relazione alla lunghezza del testo: un design pattern semplice, interessate ma poco utilizzato

Thursday, 18 September 08
Nel post precedente ho parlato della applicazione Air Share per iPhone, ieri tramite Air Share ho trasferito sul mio iPhone un file con un nome molto lungo che è stato visualizzato come nell'immagine qui sotto:

Air Share per iPhone

Come potete vedere nella visualizzazione del primo file il font è molto più piccolo, un compromesso tra leggibilità e capacità di vedere una parte sufficiente di un titolo molto lungo. continua con altri 183 caratteri...
Postato alle 11:26:28 permalink | commenta | stampa | posta | trackbacks

Founders at Work: edizione tascabile

Thursday, 18 September 08
Jessica Livingston autrice di Founders at Work L'edizione tascabile (ed economica) di Founders at Work è appena uscita negli states. Avete letto questo libro? Se ancora non lo avete fatto vi racconto di cosa si tratta.

Jessica Livingston, che poco tempo fa si è sposata con Paul Graham ovvero colui dietro a YCombinator, una sorta di incubatore in versione moderna che ha generato startup come Reddit e tante altre le cui sorti sono state le più disparate (dal fallimento alla vendita a Google), ha scritto un libro che è una collezione di interviste a fondatori di startup che sono poi diventate famose. continua con altri 837 caratteri...
Postato alle 09:01:24 permalink | commenta | stampa | posta | trackbacks

Air Sharing, trasforma il tuo iphone in un disco di rete (ed è gratis per ora)

Tuesday, 16 September 08
Air Sharing è una delle applicazioni più significative che ho visto fino ad ora per iPhone nell'AppStore, e almeno per ora è anche gratis.

In pratica il programma implementa un server WebDav, che può essere montato via rete tramite Windows, Mac OS X, e Linux. Io che uso Linux vi accedo con il client cadaver che è di default tra i packages dell'Ubuntu.

La cosa significativa di questa applicazione è che permette di visualizzare i file trasmessi, audio, video, diversi formati di office, immagini, fa persino l'highlight della sintassi di molti linguaggi di programmazione se aprite un file di solo testo!. continua con altri 763 caratteri...
Postato alle 17:42:18 permalink | 3 commenti | stampa | posta | trackbacks