Effetti di rete e comunicazioni di servizio

Monday, 20 October 08
Io e il mio socio e amico Fabio siamo a casa mia a Pedara per ora, uno di quei incontri di programmazione in cui cerchiamo di scrivere tanto codice e di capire dove sta andando il web e dove vogliamo andare noi...

Il web va quasi sempre dove non vorremmo andare, e ogni volta che le nostre sessioni di navigazione iniziano andiamo a finire in qualche modo a Facebook. La verità, ci siamo accorti, è che non ci spieghiamo come mai le persone stanno su quel sito, ma davvero ci possiamo permettere di ignorarlo?

Il 50% delle persone che sono i nostri possibili clienti sulle cose che tentiamo di sviluppare stanno li abbastanza tempo, se non capiamo l'atmosfera dei social network, per quanto noi possiamo essere distanti, non capiamo una parte del web.

Siamo in questo senso come quei tanti sviluppatori che conosco che pensano sia assurdo usare delicious. Così ci trovate nuovamente li... con tutti i nostri limiti, pronti a diventare vostri amici.

Ecco il mio profilo.

Cominucazione di servizio: scusatemi ma a Milano non ho avuto il tempo di respirare per i tre giorni che sono stato li. Peccato mi sarebbe piaciuto fare un mini meeting di smanettoni e poi eravamo anche in due, ero con Fabio li, ma davvero troppo distrutti. Riuscivamo dopo il lavoro appena a scendere sotto casa prendere un paio di cose da bere per stordirci un pò e tornare a dormire pronti per la sveglia del giorno dopo. Sarà per la prossima...
post letto 3669 volte (1.1 letture al giorno in media)
Postato alle 22:31:35 permalink | 5 commenti | stampa | posta | trackbacks