Perchè Linux non è un sistema accettabile per gli utenti finali

Tuesday, 23 September 08
Quello che penso in un argomento è oggetto di questo post che ho appeana fatto su reddit.
post letto 3202 volte (0.6 letture al giorno in media)
Postato alle 08:01:51 permalink | 5 commenti | stampa | posta | trackbacks

Commenti

andrea Scrive:
23 Sep 08, 12:32:02
pienamente daccordo =) ma la cosa peggiore è sapere che al momento non si può contare su qualche miglioramento in merito =/
già solo il problema dei pacchetti, della mancata standardizzazione di diversi componenti (non solo drivers...) e dell'elevata frammentazione delle sue *incarnazioni* non lasciano sperare nulla di buono.
Se Apple adottasse un approccio meno *totalitario/isolazionista* con i propri prodotti, forse sarebbe un'alternativa più appetibile. Ho provato a essere Apple-user per un po', ma dopo un paio di anni sono tornato su linux. Il mondo Linux avrà ancora i suoi problemi, ma almeno mi sento meno *legato* =P

a.
sittisal Scrive:
23 Sep 08, 12:41:54
Concordo pienamente su tutto cio' che hai scritto. Nonostante la validità di ogni punto da te citato c'e' comunque qualcuno con i paraocchi che ha da ridire. Riporto la frase del mio professore di Laboratorio di informatica industriale: "Linux e' un'anarchia convergente" (io la vedo estesa non solo a linux ma al mondo dell'hacking-opensource). Purtroppo non c'e' convergenza dal punto di vista dell'usabilità dell'ordine e della consistenza. Ognuno si siede e scrive codice da zero.
sittisal Scrive:
23 Sep 08, 12:52:00
Dimenticavo, queste erano le mie aspettative successive all'uscita di KDE 4... http://pollycoke.net/2008/02/03/alla-ricerca-della...
antirez Scrive:
23 Sep 08, 14:17:27
@Andrea: "se Apple adottasse un approccio meno *totalitario/isolazionista* con i propri prodotti, forse sarebbe un'alternativa più appetibile".

Non posso che essere d'accordo...

@Sittisal: si, non converge un fico secco... non è neppure un Kernel che dal punto di vista tecnico si può dire più evoluto degli altri. Forse è già un miracolo che ha funzionato bene con questo modello di sviluppo perchè altre esperienze simili come Apache hanno avuto modelli di sviluppo molto più chiusi.
sittisal Scrive:
23 Sep 08, 15:18:08
Il codice non manca, purtroppo non si puo' raggiungere quello che altrove e' definito come "integrazione". E non parlo solo di integrazione a livello di codice, ma di documentazione, API, stabilità nei cambiamenti.
Poi in dettaglio per il kernel, e' inutile criticare i produttori hardware che non rilasciano driver per Linux, perche' non avere una compatibilità binaria stabile e prevedibile entro un un certo numero di release equivale a creare un team per ogni produttore che vada dietro agli smanettoni del kernel. La modalità di installazione e di distribuzione dei software poi e' una palla al piede per qualsiasi versione/flavour/mix/accrocchio di tipo *bsd *linux *unix *solaris ecc...
Comments closed