Il delirio di persecuzione su Oknotizie

Tuesday, 09 September 08
Il primo caso di delirio di persecuzione su Oknotizie è vecchio quasi quanto il servizio, essendosi verificato qualche mese dopo che oknotizie è stato messo online. Un utente "in vista" ha iniziato a sentirsi vittima di un complotto operato da noi amministratori, che per qualche imprecisata ragione (invidia, mio odio personale, sono stati tra i motivi che facevano parte della tesi dell'utente) alteravamo manualmente il sistema per fare precipitare in basso le sue notizie.

Ironia della sorte in realtà molte delle notizie dell'utente perseguitato finivano regolarmente in home page, ma questo non era una cura sufficiente del delirio, che è continuato per mesi e con una certa risonanza.

Noi da bravi inesperti abbiamo catalogato l'accaduto come caso umano, ma purtroppo i mesi sucessivi ci hanno fatto capire che il problema era destinato a verificarsi ancora, e a scadenze regolare spunta un nuovo perseguitato.

La meccanica di Oknotizie

Oknotizie funziona più o meno così: gli utenti votano, c'è un sistema che non è manualmente controllabile che si fa i suoi calcoli e cerca di filtrare i voti che non sono dati in maniera onesta in base a calcoli statistici. Il risultato che viene fuori è dato in pasto ad un successivo algoritmo che invece di eseguire il calcolo in maniera "statica" è dinamico e considera nel complesso cosa sta accadendo nella home page. Questo secondo algoritmo tenta di dare spazio a tutti invece di far andare in home solo qualcuno.

Il risultato di questa battaglia "numerica" è che le notizie più meritevoli secondo i voti degli utenti e secondo il filtering operato dagli algoritmi vanno in home page e ci rimangono per un tempo proporzionale alla loro "forza".

L'algoritmo ha come input fondamentale i voti. Per dire il traffico del blog o anche il numero di volte in cui l'articolo viene letto non hanno alcuna importanza, nel tentativo di garantire una certa pluralità e di premiare più il contenuto singolo che il traffico.

Moderazione

Oltre a quello che ho appena scritto ci sono dei moderatori che operano sul sito, la cui funzione principale è di evitare che la gente si insulti, che scriva cose inaccettabili come le offese razziali, e che non copi i contenuti da altri posti per pubblicarli sul proprio blog e poi su oknotizie.

Perchè abbiamo questa fisima dei contenuti copiati? Perchè pensiamo che se su internet non viene premiato chi il contenuto lo produce qualcosa non va come dovrebbe andare. È fondamentale che se repubblica ha scritto un buon articolo venga postata la fonte diretta su oknotizie, e non il blog che ne ha copiato il 70% e ha scritto un pensierino finale come commento.

Quando qualcuno non segue le regole e posta pornografia o contenuti duplicati scatta il ban manuale: il dominio viene bloccato da oknotizie e i successivi post dell'utente non vengono mostrati ne nella sezione Ultimissime e tanto meno in home page.

C'è una cura?

Credo che il nostro modo di operare sia abbastaza logico: la legge è uguale per tutti (e le notizie sono ordinate in home da algoritmi che non possono che trattare tutti allo stesso modo), ma se non segui la policy del sito banniamo il tuo dominio perchè non possiamo moderare ogni singola notizia. A dire il vero ci proviamo e quasi sempre se un blogger scrive di norma contenuti accettabili ma ogni tanto sgarra eliminiamo solo la singola notizia dal sistema invece di bloccare il suo dominio. Se il blog è pieno di spam, di contenuti copiati, o c'è una recidiva, allora il ban del dominio è assicurato.

Ora se non ci sono altri modi (credo) di gestire un servizio del genere, esiste una cura per il delirio di persecuzione? Non credo, probabilmente ci terremo le accuse fino a quando il sito rimarrà in vita perchè a quanto pare il fair play non è ben accetto da tutti.

Ciò che mi dispiace è che è più facile sentire 10 che ingiustamente piagnucolano che 10000 contenti.
post letto 8378 volte (1.5 letture al giorno in media)
Postato alle 05:06:36 permalink | 28 commenti | stampa | posta | trackbacks

Commenti

samantha Scrive:
09 Sep 08, 05:35:32
contestare fa parte di ogniuno di noi, quel che mi dà noia sono le contestazioni gratuite senza una scopo. Proprio qualche giorno fà ho contestato un post da panico. dopo me ne sono pentita, perchè non ho ricevuto alcuna risposta, ma solo un po' di no al mio post! Contesti okno? Parliamone... diversamente meglio essere indifferenti e non cedere a chi alle parole non fa seguire i fatti.
un saluto.
Comicomix Scrive:
09 Sep 08, 06:04:35
Ciao Salvo.
Anche io faccio parte della schiera di quelli che si sono lamentati (un po' di volte) su certi meccanismi di Ok Notizie.
Tu sai bene (dovresti sapere bene) che questo non è dettato da motivi di karma o di "visibilità" personale (e meno che mai da guadagni economici) ma da altri motivi. Per questo mi piace scriverti qui e dirti quello che penso.

L'idea che ci sia un "complotto" orchestrato ai danni di alcuni fa sorridere (e infatti, bisogna non arrabbiarcisi, ma scherzarci su, come - forse sbagliando - a volte ho cercato di fare...) E' semplicemente impensabile, punto e basta.

L'idea che alcuni "meccanismi" di Ok No non vadano bene però è legittima e - se espressa civilmente - credo sia giusto scriverla con lealtà anzichè fare insinuazioni, in primis a chi, te e Fabio, allo sviluppo di Ok No lavora.

Io continuo a pensare che alcuni vostri convincimenti (che esprimi anche in questo tuo post, ad esempio quando dici "filtrare i voti che non sono dati in maniera onesta in base a calcoli statistici.") non siano del tutto giusti. Nel senso che è difficle capire con dei calcoli statistici cosa sia onesto e cosa no - non si capisce a volte neppure guardandosi in faccia, figurati! E penso che ne siano stati "penalizzati" (passami il termine) più gli utenti "perbene (si può dire?) che quelli per male. Indipendentemente da quante volte finiscono in Home page.

Ma certo tra essere in disaccordo, e discutere, magari anche aspramente (come ci capitò una volta), ed essere svillaneggiati in modo brutto e volgare, con bassezze e insunuazioni spesso e volentieri da chi poi in Ok No ci sguazza capisco ti dispiaccia. Dispiacque anche a me allora. Dispiace anche a me, oggi se succede. Anche per questo, mi sarebbe piaciuto, quando - anche di recente - sono stato coperto da insinuazioni da parte di utenti che invece non mi sembrano proprio cristallini, un atteggiamento diverso da parte di altri utenti e anche un po' da parte degli amministratori. Sarò sciocco, sbaglierò, ma la vedo così.
Perchè credo nell'onestà, e penso che i rapporti dentro un social network, anche se ovviamente non possono essere quelli profondi che si creano nella vita "reale", dovrebbero essere non solo quantitativi ma anche "qualitativi" (per me essere giusti ed equi non significa necessariamente essere neutrali: se un utente fa insinuazioni sugli altri, il silenzio non è neutralità, è un altra cosa. Ed è per questo che in quest'occasione parlo.
Ma come vedi, sono costretto a non lasciare questo commento su Ok No (e mi sarebbe piaciuto molto), perchè il tuo post è diventato subito l'occasione per vomitare accuse addosso ad un altro utente sui soliti deliri (perchè spesso lo sono anche questi dei deliri) di cordate, ecc... Magari da parte di chi vota sistematicamente per affossare le segnalazioni altrui, indipendentemente dalla "qualità" delle stesse.

Fermo restando che continuo ad avere i miei (legittimi) dissensi su alcune vostre scelte, ti saluto con un sorriso grande (che spero ti farà piacere) che estendo a Fabio. E con stima, sempre per quello che vale.

Carlo Cipiciani
antirez Scrive:
09 Sep 08, 06:11:08
@Comicomix: sulle lamentele sul modo in cui funziona il sistema niente da ridire. Ad esempio uno potrebbe pensare che le visite che riceve una notizia dovrebbero essere un parametro, o che i voti OK anonimi dovrebbero contare come gli altri, o mille altre idee su come fare diversamente un sito di social news.

L'articolo si riferisce a chi pensa che ci sia un complotto. Sul fatto che non ci sia accordo sulle scelte è pacifico. Fermo restando che dopo che viene espresso il disaccordo una volta non è necessario ripeterlo 5000 volte come è accaduto quando abbiamo nascosto i voti NO ;)
Comicomix Scrive:
09 Sep 08, 06:58:21
@antirez:
D'accordo su tutto, compresa l'ultima cosa (intendo dire ripetere 5000 volte un concetto...). Io se sbaglio lo ammetto...;-)

E grazie di avermi risposto.

Un sorriso punto e basta.

C.
Doxaliber Scrive:
09 Sep 08, 07:11:45
Io credo che ormai i sistemi come oknotizie, in Italia soprattutto e non per demerito di chi li crea e li amministra quanto di chi li "usa", debbano essere ribattezzati utilizzando termini più consoni al contesto: editoria asociale ad esempio secondo me andrebbe benissimo.

Prima o poi ci (ri)scriverò qualcosa, pure sulla questione iPhone di cui accenni in un altro post. Appena mi tornerà la voglia di scrivere magari lo farò.. :-D
Summer Scrive:
09 Sep 08, 08:00:42
Cari amministratori,
sono solidale e anche di più con voi.
La cosa che mi ha
avvicinato ad OKnoizie è proprio il fatto di poter
dare un libero giudizio su quanto postato e di vedere
che il singolo giudizio avesse un peso visibile.
Mi è molto dispiaciuto quando è stata tolta l'incidenza dei No, mi è sembrato un cedere a sciocche
critiche e petulanti vittimismi di presuntosi blogger "geniali" non compresi dal mondo virtuale.

Le critiche sono totalmente nonsense:
se posti su un sito che prevede un giudizio, non si capisce perchè non si debba metter in conto di ricevere dei No.

Cari blogger se scrivete cose interessanti, utili vedrete che i risultati arriveranno, se invece pensate che scrivere sciocchi pensierini da Diario post adolescineziale e insopportabili copia incolla, allora
beccatevi anche questo mio NO grande come la Vs superbia.
nicola Scrive:
09 Sep 08, 08:11:35
non credo ai complotti degli amministratori, credo solo che a volte non hanno ascoltato le proposte/critiche che venivano dagli utenti.
Il NO anonimo ad esempio: fu detto che la gente non votava NO per paura di eventuali ripercussioni (chissà, potrebbe suybire u bombardamento dagli USA>...). Io credo che ognuno debba assumersi le proprie responsabilità, se credo che una notizia meriti il NO, glielo do e punto, non temo alcuna guerra preventiva e/o di punizione.
Il NO anonimo invece, porta la gente a tirare il sasso nascondendo la mano. Voto NO tanto nessuno lo sa e cerco di favorire me stesso, tanto nessuno sa chi sono; affosso le notizie degli altri senza motivo, solo per emergere personalmente: la totale irresponsabilizzazione delle persone.
Mi sembra un NONSENSE assoluto, ma tant'è...
Techissimo Scrive:
09 Sep 08, 08:18:15
Noi non siamo finiti poi cosi tante volte in home page, ma non ci siamo lamentati.

L'algoritmo è quello, e non si puo aggirare. Ci vuole un pò di logia e intelligenza nientaltro, inutile creare polemiche o discussione su cose inesistenti.

Buona giornata
Luisa66 Scrive:
09 Sep 08, 08:26:02
Io posto su OKNO e mi trovo bene. Non sono d'accordo sui voti o sui NO anonimi per le stesse ragioni di nicola che scrive qui sopra. Ognuno si prenda le sue responsabilità. Un sistema anonimo non è nemmeno educativo, oltre agli altri difetti.
"Ciò che mi dispiace è che è più facile sentire 10 che ingiustamente piagnucolano che 10000 contenti."
Lo so che non dà soddisfazione, ma non te la devi prendere, quando le cose vanno bene non c'è bisogno di parole :)
Buon lavoro.
09 Sep 08, 08:27:03
Bel servizio anche se non capisco come fatto certi utenti ad avere un karma così elevato.
09 Sep 08, 08:27:20
Bel servizio anche se non capisco come fatto certi utenti ad avere un karma così elevato.
mareus Scrive:
09 Sep 08, 08:29:23
Pur essendo in costante malafede, OKNOtizie fornisce un servizio non da poco alla comunità WEB. In fondo che senso ha finire o meno in home??? Qualche visita in più?? Se tutti leggessero gli articoli avremmo meno imbecilli. Ma purtroppo così non è!!! GUARDATE ME!!!!
pellescura Scrive:
09 Sep 08, 08:48:20
Io non c'ho capito nulla sui criteri, gli algoristmi e tutto il resto. Ma questa voglia di arrivare in cima a tutti i costi mi suscita perplessità. Che qualcuno legga è già qualcosa. Forse molti vorrebbero cambiare il mondo o la propria vita...
Carmelo Scrive:
09 Sep 08, 09:05:28
Quoto Carlo (Comicomix).
I deliri di onnipotenza di certi utenti che ritengono le loro assolutamente-inutili-chiacchere-via-blog meritevoli di gloria sono assurdi.
In buona sostanza Oknotizie è un'allegoria del mondo reale:
cordate, amicizie, antipatie, raccomandazioni.
Lamentarsi di una forma mentis insita nell'animo italiano è inutile.
La voce che grida nel deserto Scrive:
09 Sep 08, 11:28:55
Si OK notizie è un blog atipico. Ci sono molte notizie inventate , altre pseudo intellettuali ed altre ancora che sembrano scritte da pubblicitari di partito. Un Blog così letto dovrebbe riportare con maggiore facilità le osservazioni dei partecipenti. Il limite è questo.
Matteo Scrive:
09 Sep 08, 13:42:26
Ciao, sono uno dei 10.000 che vuole solo farti i complimenti perchè OKNOtizie è un servizio fantastico!
Mi piacerebbe solo vedere meno notizie di politica con insulti vari in Home Page, indipendentemente dal fatto se siano di destra o di sinistra.
Charlie Scrive:
09 Sep 08, 14:46:03
E fare un test sul quoziente di intelligenza degli utenti di OKNotizie?
pellizzer Scrive:
09 Sep 08, 20:16:44
Riprovo a fare il commento che non mi è riuscito prima, e chiedo: non si può fare come altrove, e cioè stabilire un limite giornaliero di voti?
Per limitare le 'cordate'?
mario Scrive:
11 Sep 08, 12:56:26
Io di blog capisco poco e sinceramente la polemica innescata mi lascia alquanto indifferente.
Quello che però gradirei evidenziare è la totale mancanza di contradditorio sulle notizie da voi pubblicate. Mi sembra palese a tutti che qui il vento tiri solo ed esclusivamente verso sinistra. A volte ho letto cose aberranti contro la chiesa, lo stato, ed addirittura persone fisiche, senza che qualcuno si sia posto il problema di rendere pubblica l'idea della controparte. Questo mi spiace in quanto il prodotto OK NO mi sembra ben organizzato anche se ad oggi solo a senso unico.

Mario
antirez Scrive:
11 Sep 08, 13:20:51
@mario: hai ragione che non è bilanciato ma come si può sistemare tale problema? C'è stato sin dall'inizio perchè la nostra utenza è gente che sta tanto su internet, specialmente blogger, e tale "demografia" è orientata a sinistra in italia.
Matteo Scrive:
12 Sep 08, 19:56:31
Tra breve potrebbero inserire il logo di OKNOtizie anche Libero-news.it e ilGiornale.it. Speriamo che i lettori (solo quelli civilizzati e non estremisti) intervengano su OKNOtizie bilanciando un po' la tendenza sinistroide.
Il problema poi non è tanto leggere tante opinioni di sinistra ma è il vederle postate su blog che come grafica usano un personaggio con un mitra e una stella a cinque punte a cui aggiungono insulti e immagini blasfeme (io non sono credente ma rispetto chi crede in Dio e nella chiesa) come quello di swa: http://blog.terrorpilot.com/ che addirittura era stato qualificato come "Poweruser"! Lo stesso Swa tra l'altro, a mio parere, ha capacità di scrittura ed espressione assolutamente di spessore ma è un peccato che debba sempre rovinare tutto scadendo in insulti e invettive.
liana Scrive:
10 Feb 09, 17:37:13
mio marito è convinto che gli metta il veleno nel mangiare, come mi debbo comportare? inutile affermare che non è vero.
liana Scrive:
10 Feb 09, 17:37:25
liana Scrive:
28 Feb 09, 14:23:57
sono sempre io,oltre a questo sono stata una donna dedita a relazioni continue extraconiugali - cognati amici, ed operai vari, il che compromette seriamente il matrimonio, non so cosa fare, esiste una cura?
liana Scrive:
28 Feb 09, 14:24:16
M icaela Scrive:
21 Oct 09, 07:44:04
"Caro" moderatore, dopo meno di 24 ore dalla mia iscrizione al sito OKNOTIZIE ricevo un messaggio con scritto "a causa del tuo tentitivo di aggirare il sistema postando più di 4 notizie in 24 ore sarai bloccato". Mi complimento con chi ha ideato questa frase offensiva. Mi complimento anche con chi ha pensato alle 24 ore effettive anzicchè solari. Il mio primo link è rimasto in prima pagina 3 ore. Evidentemente non avete bisogno di utenti come me e io non ho bisogno di essere trattata come una criminale per un errore.
sinistra__obbligatoria Scrive:
09 Mar 11, 13:56:06
sicuri che la meccanica funzioni? io ho sempre visto i soliti in home page con notizie sinceramente sconcertanti [a volte anche le mie] quindi con voti non controllati e cordati [ma questo lo sapete benissimo ... poi la solita storia che un utente è 100 utenti .... e inoltre quanta inutilità che in home ci siano spesso notizie uguali votati dagli stessi utenti che da due si trasformano in 500 etc etc ... bahhhhhh
Nicola Scrive:
09 Mar 11, 17:59:10
Che fine ha fatto ZAGOR ?
Comments closed